INDIA più di 22 bambini sono morti a causa della mensa scolastica

di OneCool il 17 luglio 2013

Almeno 22 bambini sono morti e più di due dozzine di altri sono stati male dopo aver mangiato una scuola pranzo libero che è stato contaminato con insetticida, funzionari indiani hanno detto Mercoledì.

Non è stato immediatamente chiaro come le sostanze chimiche finite nel cibo in una scuola nello stato orientale del Bihar. Un funzionario ha detto che il cibo non sia stato adeguatamente lavato prima di essere cotto.

I bambini, di età compresa tra 5 e 12 anni, si sono ammalati Martedì subito dopo aver mangiato il pranzo nel villaggio Gandamal Masrakh in blocco, a 50 miglia a nord della capitale dello stato di Patna. Le autorità scolastiche immediatamente hanno smesso di servire il pasto di riso, lenticchie, soia e patate come i bambini hanno cominciato a vomitarer

Savita, uno studente di 12 anni che usa un solo nome, ha detto che aveva mal di pancia dopo aver mangiato la soia e patate e ha cominciato a vomitare.

“Non so cosa sia successo dopo,” Savita ha detto in un’intervista a Patna Medical College Hospital, dove lei e molti altri bambini sono stati riprendendo.

Il pranzo, che fa parte di una campagna nazionale popolare per dare almeno un pasto caldo al giorno per i bambini provenienti da famiglie povere, è stato cucinato nella cucina della scuola.

I bambini sono stati portati in un ospedale locale e poi a Patna per il trattamento, ha detto ufficiale dello stato Abhijit Sinha.

Oltre ai 22 bambini che sono morti, altri 25 bambini e la cuoca della scuola erano in ospedale in trattamento

Autorità sospesi un funzionario incaricato del sistema di pasto gratuito nella scuola e hanno registrato un caso di negligenza criminale contro la preside della scuola, che è fuggito non appena i bambini si ammalarono.

Schema pasto di mezzogiorno in India è uno dei più grandi programmi di nutrizione scolastica al mondo. I governi degli Stati hanno la libertà di decidere i menu e orari dei pasti, a seconda delle condizioni locali e la disponibilità di razioni di cibo. E ‘stato introdotto nel sud dell’India, dove è stato visto come un incentivo per i poveri genitori di mandare i figli a scuola.

Da allora il programma è stato replicato in tutto il paese, che copre circa 120 milioni di bambini in età scolare. E ‘come parte di uno sforzo per affrontare le preoccupazioni circa la malnutrizione, che il governo dice che quasi la metà di tutti i bambini indiani soffrono.

Anche se ci sono state lamentele occasionali circa la qualità del cibo servito, o la mancanza di igiene, la tragedia in Bihar sembrava essere senza precedenti per il programma alimentare di massa.

Lascia un commento

*